La laguna più grande del mondo

A sole 2 ore di volo dall’Australia, la Nuova Caledonia è circondata da una barriera corallina di 1.800 Km (la seconda più lunga del mondo) e ha la laguna più grande del mondo con 24.000 Km2. Il 7 luglio 2008 il comitato Unesco ha inserito nel Patrimonio dell’Umanità un’ampia parte della laguna caledoniana e della sua barriera corallina.

In particolare l’Unesco ha selezionato sulla base di precisi criteri di selezione (un significativo processo ecologico e biologico per l’evoluzione degli ecosistemi) la presenza di un ambiente ideale per la conservazione della biodiversità e delle specie minacciate, un’eccezionale bellezza naturale e il fatto di offrire esempi rappresentativi per la storia della terra, un insieme di 6 siti neo- caledoniani: nel Sud, la Grande Laguna del Sud e la zona costiera occidentale, nel Nord, le aree costiere settentrionali e orientali e la Grande Laguna del Nord, nelle isole della Lealtà, gli atolli Ouvéa e di Beautemps-Beaupré e al largo gli Atolli d’Entrecasteaux.

La laguna ospita un gran numero specie protette, quattro diverse specie di tartarughe marine, una tra le più numerose popolazioni di dugonghi al mondo, pesci napoleone, nautili, mante, e centinaia di balene che hanno scelto la baia di Prony per riprodursi da luglio a settembre.
La laguna costituisce inoltre una preziosa fonte di informazione per la storia dell’Oceania con le sue formazioni rocciose di diverse epoche. Un paese con un’ eccezionale biodiversità marina, una flora e una fauna uniche al mondo, con più di 1.000 specie di pesci, 6.500 di invertebrati marini, 350 tipi di corallo duro e circa 500 di corallo morbido.
La barriera corallina è un luogo magico da esplorare, dove ad incantare non sono solo i pesci dai colori variopinti, ma anche “un’ architettura” fatta di tunnel, volte, canyon e grotte.
Immersioni uniche sono garantite dalle numerose gallerie da esplorare alla ricerca dei preziosi tesori dell’Oceano, incontrando gruppi di pesce soldato o il simpatico pagliaccio, immersi un ambiente speciale, grazie alle straordinarie forme e colori dei coralli.
Un patrimonio inestimabile, riconosciuto e tutelato a livello mondiale.

Ourea Tera Beach Resort

Ourea Tera Beach Resort La baia di Kanumera, considerata come una delle migliori 10 spiagge del mondo, offre un ambiente ideale per l’Hotel Oure a Ile des Pins, delicatamente incastonato…

Aéroport de Magenta Noumea

Flights over the Lagoon

Scopri la laguna dal cielo, un’esperienza magica e incantevole, per la sua bellezza, le tonalità contrastanti del blu e la sua luce e colori, cambiando in base alle maree e…

Ouvéa

La costa occidentale di Ouvéa vanta la spiaggia bianca più lunga delle isole della lealtà, 25 km ininterrotti che si affacciano sulle acque color smeraldo. La spiaggia di Mouli è riconosciuta…

Le Méridien Ile des Pins

Le Méridien Ile des Pins Situato su una perfetta baia a mezzaluna, Le Méridien Ile des Pins rappresenta la quintessenza delle isole del Pacifico. Dopo un volo spettacolare su spettacolari…

Hotel Kou-Bugny

Con le sue grandi spiagge di sottilissima sabbia bianca e vedute di paesaggio straordinari, con la vista sulla laguna più grande del mondo, le sue aree colorate di sfumature di…

Fort Teremba

A Moindou si può ammirare il fortino di Teremba, simbolo della presenza militare dove ogni anno a settembre si tiene una rievocazione storica alla quale partecipano centinaia di figuranti. Cenni…

Culturel Tjibaou Nouméa

Culturel Tjibaou Nouméa Il Centro culturale Jean-Marie Tjibaou a Numea è un edificio pubblico costruito tra il 1995 e il 1998, progettato dal noto architetto italiano Renzo Piano e destinato…

Restaurant Kou-gny

Fermarsi a mangiare al ristorante Kou-gny a Ile Des Pins, di ritorno da una favolosa nuotata alla piscina naturale è una tappa  a cui non si può rinunciare.. Il ristorante…

Unyee | Ouvéa